Padel: lo sport per tenersi in forma

Resta in forma, gioca a Padel!  

 

Praticare uno sport, lo sappiamo, aiuta a tenersi in forma, a mantenere i muscoli sempre in attività, migliora la circolazione cardiovascolare, insomma, praticare uno sport fa stare bene.

 

Eppure, non tutti gli sport sono adatti a chiunque.  Nonostante sia uno sport dalla tradizione ancora ‘giovane’, è ormai ampiamente dimostrato che il Padel è lo sport che migliora la tua salute più di altri. 

 

 

Certamente, il Padel è uno sport caratterizzato da una incredibile semplicità e si dimostra utile a chi lo pratica perché offre numerosi vantaggi ai giocatori.

 

Ma esiste una dieta consigliata prima e dopo una partita? E soprattutto quali sono i benefici per la salute per chi pratica il nostro sport?

 

MPF ha preparato per te una breve lista da sapere prima di scendere in campo!

 

I 12 benefici del Padel

  1. Migliora l’agilità, il coordinamento e la reattività.
  2. Previene l’insorgenza della depressione.
  3. Permette di evitare l’atrofia muscolare o i disturbi del corpo migliorandone l’elasticità.
  4. Richiede 4 giocatori ed è l’ideale per trascorrere del tempo con gli amici o conoscendone di nuovi. 
  5. Aumenta l’autostima ed il desiderio di crescere e migliorare se stessi.
  6. Chi gioca a Padel perfeziona l’autodisciplina, utile in campo ma soprattutto nella vita. 
  7. Migliora il sistema cardiovascolare e cardiocircolatorio, riducendo di molto il rischio di insufficienza cardiaca e attacchi cardiaci. 
  8. Aumenta la forza e il tono muscolare, migliora e i livelli di colesterolo e consente di bruciare fino a 400 calorie a partita.
  9. Favorisce il rilascio di endorfine.
  10. È la giusta valvola di sfogo per i problemi della vita di ogni giorno.
  11. Migliora la qualità del riposo e del sonno diminuendo, ad esempio, la cefalea.
  12. Previene il prematuro invecchiamento del corpo.

Padel & Alimentazione corretta

 

Prima di un allenamento di Padel è consigliato bilanciare meglio la nutrizione giornaliera e ottimizzare le calorie. Innanzitutto è necessario fare una corretta distinzione tra la dieta giornaliera e l’alimentazione corretta prima di un allenamento o una partita.

È importante, infatti, distinguere quando è il momento giusto per assumere alimenti caratterizzati da determinate sostanze in funzione della prestazione sportiva.

Solitamente è consigliabile mangiare 3 ore prima di una  gara e 1 ora prima assumere barrette energetiche per ricaricare i muscoli di glucosio. Poi, entro le 2 ore successive della gara devono essere assunte proteine ad alto valore biologico.

 

La dieta giornaliera adatta a chi gioca a Padel

 

Gli effetti benefici del nostro sport risultano amplificati se accompagniamo all’allenamento un giusto piano alimentare.

 

MPF suggerisce una serie di sostanze nutrienti che non dovrebbero mai mancare per un giusto fabbisogno ogni giorno. 

  • Glucosio: immagazzinato sotto forma di glicogeno,  rappresenta la fonte di energia per i muscoli e per le attività giornaliere primaria, ed è la principale riserva di energia. 
  • Proteine: costituiscono le fonti chiave a cui i muscoli attingono in caso di sforzo intenso e prolungato. 
  • Acqua: elemento imprescindibile del nostro fabbisogno quotidiano. Idratarsi è sempre necessario, libera dalle tossine e regola la temperatura corporea tramite la sudorazione. 
  • Grassi: sono considerati energia di II livello. Infatti, la mattina a stomaco vuoto, in assenza di carboidrati e durante gli sforzi prolungati i muscoli attingono dalle riserve di lipidi. Sono perciò importanti anche se vanno consumati in piccole quantità e preferibilmente di tipo insaturo. Ottimi anche i grassi polinsaturi contenuti nella frutta secca, nel pesce, considerati protettivi e anti-infiammatori. 

Cosa mangiare prima di un allenamento o una partita di Padel?

 

Un aspetto importante è una corretta alimentazione che anticipi uno sforzo fisico come quello di una partita di Padel, anche per non compromettere le performance sportive.  

 

Alimenti idonei
  • Carboidrati: sono insostituibili perché rappresentano la prima risorsa energetica. Sono da preferire i cereali integrali come pasta, pane, riso, farro, grano saraceno. Ciò permetterà di avere energia a lento e lungo rilascio, evitando di restare a corto di fiato e di potenza, mantenendo stabile il livello glicemico. 
  • Dolci: ideali sono le crostate che, grazie a frutta, cereali e zuccheri semplici sono la migliore risorsa a cui attingere durante lo sforzo fisico; grazie al mix di zuccheri semplici e complessi fornisce una miscela energetica che dura per l’intera partita. 
  • Banana: ottima scelta, grazie a potassio e magnesio. Può essere consumata in piccole quantità anche durante e dopo l’attività fisica. Fornisce i micronutrienti, vitamine e minerali, che non dovrebbero mai mancare nella dieta di uno sportivo.
 
Alimenti non idonei
  • Proteine: alimenti ricchi di proteine si rivelano necessari per la ricostruzione e la rigenerazione dei tendini ma è importante consumarli dopo una partita. 
  • Verdure: lo sport espone il fisico all’azione dei radicali liberi, perciò l’apporto di frutta e verdura è necessario per l’azione antiossidante offerta da vitamine e sali minerali. Però, le fibre possono anche rallentare la digestione e, quindi, non sono ideali da consumare in prossimità di disputare una partira. 
  • Grassi: i grassi non sono adatti all’attività e alle necessità metaboliche richieste ad un giocatore di Padel anche a causa dell’alta intensità di energia consumata.

Paddle e salute

 

Gli studi dimostrano quanto un tipo di esercizio di tipo dinamico-aerobico come il Padel, se svolto in maniera moderata ma costante nel tempo, riduce il rischio cardiovascolare.

  • Il Padel, infatti, aiuta a perdere peso e abbassa i valori della pressione arteriosa, riducendo, così, i rischi di infarto e malattie cardiache.  L’attività aerobica, inoltre,  aumenta la richiesta di ossigeno da parte del corpo, con un aumento del lavoro per cuore e polmoni: questo rende la circolazione molto più efficiente. La conseguenza primaria è una ottimale riduzione della frequenza cardiaca e della pressione arteriosa, cosicché anche il miocardio richiede una minor quantità di ossigeno sia durante le ore a riposo che sotto sforzo.
  • Le braccia e i loro muscoli sono certamente la parte del corpo più coinvolta durante un match di Padel, poiché la velocità delle giocate richiede un loro continuo uso, con scambi di colpi ritmici. Il primo beneficio è il miglioramento della coordinazione e della muscolatura. Lo sviluppo muscolare delle braccia si rivela così completo perché i movimenti svolti per colpire sono tanti e diversi. Ciò permette di allenare in maniera costante le braccia, le spalle e gli avambracci.
  • Anche le gambe trovano giovamento dal Padel; i polpacci, ad esempio, grazie a movimenti repentini lavorano intensamente. Sono poi coinvolti anche i glutei e gli addominali, che si trovano significativo rassodamento.

Un simile tipo di esercizio brucia i grassi, elimina quelli in eccesso, agendo sull’adipe localizzato, come quello sulla pancia, sulle gambe e sui fianchi. A questi benefici se ne aggiungono altri:

  • l’attività fisica nel Padel abbassa il tasso di colesterolo nel sangue;
  • aiuta a prevenire e controllare il diabete;
  • è un ottimo antistress e sembra aiuti a diminuire la voglia di fumare. 

 

Uno sport a 360°

Ciò dimostra però che chi svolge attività fisica e gioca a Padel, come per qualsiasi sport deve sottoporsi ad opportune visite di controllo, prestando attenzione ai comuni segnali di allarme come dolori al petto, fiato corto o sensazione di stanchezza eccessiva. Allo stesso modo, chi soffre di problemi alla schiena o alla colonna vertebrale, prima di giocare a Padel dovrebbe confrontarsi con il medico.

 

Il Padel, infatti, impegna in modo asimmetrico la muscolatura di braccia e spalle, potendo provocare sovraccarichi articolari e muscolari.

Sempre necessario, dunque, è fare stretching sia prima di giocare che dopo una partita. 

Tenersi in forma non è uno scherzo, così come giocare a Padel implica serietà in campo. Ciononostante, proprio grazie al Padel, mantenere il fisico e la mente in uno stato di benessere significa condividerlo con amici, compagni di squadra, divertirsi e vincere per obiettivi comuni come la solidarietà

 

Bel modo per mantenere mens sana in corpore sano!  

"Il Padel è come un veleno: entra nel tuo corpo e rimani infettato per sempre."
Paquito Navarro
campione spagnolo di padel
Ottobre 2022
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Recent Posts